Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

RIFIUTI: Impariamo il saggio utilizzo dei sacchetti per la raccolta differenziata

Campagna informativa nelle scuole e nelle famiglie certaldesi

➜ Ambiente e Trasporti


L'assessore all'Ambiente Roberta Ceccherini presenta l'iniziativa 'Sacchetto No Grazie', per la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti
L’assessora all’Ambiente
Roberta Ceccherini
che presenta l’iniziativa
”Sacchetto No Grazie”
per la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Roberta Ceccherini: ”Ridurre i rifiuti per passare bene al porta a porta”

Dopo le iniziative per la Settimana per la riduzione dei rifiuti e in vista dell’arrivo della raccolta differenziata porta a porta, che a Certaldo prenderà il via progressivamente dopo questa estate, l’Assessorato all’Ambiente lancia la partecipazione ad una nuova iniziativa nazionale, Porta la sporta, per incentivare le buone abitudini di riutilizzo delle borse presso cittadini e attività commerciali.

”Il Comune di Certaldo aderisce a Porta la sporta per aiutare i giovani, i cittadini e le attività commerciali a passare da un’ottica di consumo usa e getta ad una di riutilizzo degli oggetti spiega l’Assessora all’Ambiente, Roberta Ceccherini un invito a cambiare le nostre abitudini non solo perché già dal 1 gennaio 2011 l’utilizzo di sacchetti di plastica è stato bandito, ma anche perché se vogliamo vivere in un ambiente migliore e rendere sostenibile il processo di raccolta e smaltimento di rifiuti, dobbiamo per forza cambiare le nostre abitudini”.

Così, da oggi al 23 aprile sarà possibile ritirare presso l’URP, fino ad esaurimento, una borsa in tela da utilizzare per fare la spesa, mentre nelle scuola sarà distribuito il testo Scopri quanto sprechi per sensibilizzare le giovani generazioni sul tema della riduzione dei rifiuti.

Per tutte le famiglie poi, il Comune di Certaldo invita ad aderire alla petizione nazionale Mettila in rete, per far sì che supermercati, negozi e mercati che vendono frutta e verdura possano velocemente passare, anche per la pesatura e vendita di questi prodotti, dall’utilizzo dei sacchetti di plastica trasparente a l’utilizzo di reti in cotone riutilizzabile e lavabile, oggetti di fatto antichi e in uso fino a pochi anni fa, rimpiazzati poi dalle materie plastiche e che oggi tornano invece alla ribalta nell’ottica del riuso.

Info e adesioni su www.portalasporta.it

13/4/2011 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Roberta Ceccherini (43), Comune di Certaldo (210), Rifiuti (23), Raccolta Differenziata (15), Porta a Porta (7), Ufficio Relazioni con il Pubblico URP (25)