Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

RESTAURO al monumento di Boccaccio: partono i lavori

L’opera di Augusto Passaglia restaurata per il 150° dell’Unità d’Italia

➜ Società e Cultura


Giovanni Boccaccio al Corteo Storico di Certaldo
Giovanni Boccaccio al Corteo Storico

Sono stati consegnati stamani all’impresa vincitrice del bando i lavori per il restauro del monumento a Giovanni Boccaccio.

Il monumento, inaugurato nel 1879, opera di Augusto Passaglia, si trova nella piazza centrale del paese, oggi Piazza Boccaccio, di fronte alla Chiesa di San Tommaso Apostolo e al Municipio, e verrà restaurato nell’ambito della celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, progetto ”I luoghi della memoria e uomini illustri”, un’iniziativa promossa dalla Unità tecnica di missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha selezionato questo monumento in virtù della proposta e del relativo progetto di restauro della Soprintendenza per i beni architettonici delle province di Firenze, Pistoia e Prato.

Il restauro del monumento a Boccaccio è stato progettato dai dottori Claudio Paolini e Enzo Cacioli della Soprintendenza per i beni architettonici e verrà realizzato dalla impresa ”Nike restauro opere d’arte” di Louis Pierelli e Gabriella Tonini.

La direzione dei lavori sarà curata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, responsabile del procedimento l’architetto Francesca Bertozzi, in collaborazione con la Soprintendenza per i beni architettonici e con il Comune di Certaldo, ingegnere Pier Giuseppe Spannocchi e architetto Carlo Vanni.

L’importo dei lavori, al netto del ribasso d’asta e comprensivo degli oneri di sicurezza, si aggira sui 14.000 euro.

Il termine dei lavori è previsto per l’8 settembre 2011 e l’inaugurazione dell’opera restaurata è prevista per il 10 settembre.

A questo proposito, il sindaco di Certaldo, Andrea Campinoti, ha dichiarato:

”Siamo onorati di questa scelta perché si riconosce a Boccaccio, padre con Dante e Petrarca della lingua italiana, quindi alla cultura, di essere le fondamenta dell’Unità del Paese.
Ringraziamo quanti si sono adoperati per arrivare a questo risultato e ricordiamo che il Comune, dal canto suo, si è sempre impegnato e si impegna, in collaborazione con tutte le istituzioni preposte, per tutelare i beni culturali e promuovere la cultura: basti ricordare i recenti restauri proprio di Casa Boccaccio, con la riapertura della torre e il rifacimento del giardino, e quello, imponente e parzialmente concluso, di Palazzo Pretorio, nonché tutte le attività di promozione culturale.
Il recupero del monumento a Giovanni Boccaccio, nella parte bassa del paese, arriva proprio in vista delle conclusione dei lavori della nuova Strada Regionale 429 e della conseguente riqualificazione del centro urbano ottocentesco, un processo che inizierà a breve e che vede nel restauro dell’opera del Passaglia un intervento quanto mai significativo”.

11/7/2011 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Giovanni Boccaccio (91), Restauro (14), Comune di Certaldo (210), Andrea Campinoti (139), Strada Regionale Toscana 429 (24), Chiesa di San Tommaso Apostolo (6), Piazza Boccaccio (50), Municipio (12), Unita d Italia (31), Claudio Paolini (4), Enzo Cacioli (3), Casa Boccaccio (63), Claudio Paolini (4), Enzo Cacioli (3)