Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

ASL 11: Riorganizzazione dell’offerta ospedaliera

Dichiarazione del Presidente della Conferenza dei Sindaci Andrea Campinoti

➜ Cronaca


Croce Rossa Italiana
Croce Rossa Italiana

A distanza di tre anni dall’apertura del Nuovo Ospedale di Empoli, il 13 aprile 2011 la Conferenza dei Sindaci ha riconfermato le scelte di riorganizzazione dell’offerta ospedaliera sul nostro territorio sostanziata in una nuova e diversa missione specialistica per i presidi ospedalieri e la definizione di ospedale di riferimento per l’attività di diagnosi e cura in emergenza-urgenza dell’Ospedale San Giuseppe di Empoli.

La Conferenza dei Sindaci ha invitato l’Azienda a continuare le azioni riorganizzazione dei processi avviati con l’apertura del Pronto Soccorso unico e con l’articolazione dei Punti di Primo Soccorso, per migliorare i tempi d’attesa e rendere più fluido il percorso di presa in carico del paziente attenuandone il disagio in una situazione di bisogno.

L’Azienda, anche a seguito di un lavoro di analisi delle potenzialità e delle criticità emerse, segnalate anche dall’utenza, ha, quindi, avviato la definizione di un progetto che, pur riaffermando l’unicità del pronto soccorso situato nell’ospedale di Empoli, configuri per tutti i punti di primo soccorso presenti sul territorio della ASL 11, a partire da quelli presenti nei plessi ospedalieri di Castelfiorentino e Fucecchio, non una funzione alternativa, ma integrata con il Pronto Soccorso di Empoli e volta alla migliore definizione dei percorsi di presa in carico dei pazienti.

È su questo principio che si sta lavorando per predisporre un modello organizzativo in grado di valorizzare il Punto di Primo Soccorso, definendo i meccanismi operativi per perseguire gli obiettivi di assicurare la continuità della presenza medica, la possibilità di una diagnostica di base, la capacità di prescrizione e di certificazione, l’avvio del percorso diagnostico e terapeutico appropriato attraverso la valorizzazione di tutte le risorse disponibili.

14/10/2011 ASL 11

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Ospedale San Giuseppe di Empoli (5), Ospedale (2), Pronto Soccorso (3), Andrea Campinoti (139), Conferenza dei Sindaci (2), Riorganizzazione (2), Asl 11 (53)