Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

Buoni spesa per asili nidi privati: per quest’anno coperte le richieste

➜ Politica e Amministrazione


Disegno di un bambino
Disegno di un bambino

L’Assessore all’Educazione Integrata e Permanente, Francesco Dei, informa che il Comune di Certaldo ha ottenuto dalla Regione Toscana ed erogato alle famiglie, che ne avevano fatto richiesta, i buoni di servizio come compartecipazione alle spese della frequenza delle strutture nido private accreditate.

I buoni potevano essere richiesti da quanti, rimasti in lista d’attesa di posti per l’asilo nido comunale, avevano scelto di mandare i figli nelle strutture private accreditate, una scelta fatta a Certaldo da sette famiglie.

I buoni di servizio, erogati dalla Regione Toscana ai fini di favorire la conciliazione dei tempi di lavoro e la cura dei figli, hanno visto quest’anno uno stanziamento di risorse aggiuntive.

Il buono erogato è stato infine di 2000 euro a famiglia per il tempo lungo (5 richieste) e di 1320 euro per il tempo corto (2 richieste), un contributo che ha fatto sì, per la famiglia, di equiparare quasi il costo finale della struttura privata al contributo che questa avrebbero pagato per la struttura pubblica.

L’Amministrazione comunale ricorda che si è trattato di un contributo dovuto a risorse esterne, provenienti dal Fondo Sociale Europeo e dal Fondo Pari Opportunità, e che non è detto che risorse del genere ci siano anche nei prossimi anni.

31/1/2012 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Asilo Nido (5), Regione Toscana (42), Francesco Dei (20), Comune di Certaldo (210), Educazione (6), Scuola (51)