Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

CERTALDO sotto monitoraggio per tutelare gli uccelli

➜ Ambiente e Trasporti

A seguito dell’accertamento (riscontrato giorni fa in un allevamento di Montespertoli) di un focolaio di malattia di Newcastle, che colpisce i volatili e non è trasmettibile all’uomo, la Regione Toscana ha emesso un’ordinanza (che deve essere applicata dai singoli comuni) per istituire un’area di sorveglianza compresa nel raggio di 10 chilometri dall’epicentro del focolaio stesso.

In ottemperanza all’ordinanza stessa sono apposti, sulle vie collinari, i cartelli che indicano come l’area sia appunto soggetta a monitoraggio.

Oltre Montespertoli, il provvedimento riguarda Certaldo, Scandicci, San Casciano, Montelupo Fiorentino, Lastra a Signa, Impruneta, Tavarnelle Val di Pisa e Barberino Val d’Elsa.

Nella zona sottoposta a sorveglianza vengono applicate misure di tutela tra le quali l’identificazione delle aziende che detengono volatili, il controllo dei movimenti dei volatili e di uova da cova nell’ambito della zona, il divieto di uscita dei volatili dalla zona per i primi quindici giorni, tranne il caso in cui siano trasportati direttamente, previa autorizzazione, in un macello, designato dall’autorità competente, situato fuori dalla zona di sorveglianza, il divieto di partecipazione a fiere, mercati, esposizioni e raduni di volatili o altri uccelli.

3/3/2012 Comune di Montespertoli

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Regione Toscana (42), Certaldo (18)