Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

CERTALDO bandiera viola, bandiera arancione: rinnovato marchio di qualità

Nel 2003 fu il primo Comune dell’Empolese Valdelsa ad ottenerlo

➜ Ambiente e Trasporti


Certaldo Alto
Certaldo Alto

Il Comune di Certaldo si conferma Comune Bandiera Arancione, superando anche stavolta l’esame di revisione del Touring Club Italiano che a partire dal 2003 (è stato il primo Comune del Circondario ad ottenerlo) lo ha inserito nel novero dei piccoli comuni italiani dell’entroterra che si contraddistinguono per la qualità dell’offerta turistica, culturale, enogastronomica e ambientale.

Un attestato prolungato ora fino al 31 dicembre 2014.

La conferma della Bandiera Arancione rappresenta un importante riconoscimento per Certaldo, poiché l’esame prevede il rispetto di una serie di parametri qualitativi (qualità ambientale, conservazione del territorio, presenza di beni culturali, organizzazione di attività culturali, servizi al turista, ecc...) che devono essere confermati durante la visita del paese, effettuata in modo anonimo e non annunciato dagli inviati del Touring Club.

Un esame autorevole e severo, tanto che molti Comuni dei che chiedono di aderire al circuito non lo superano.

Dice l’assessore alla cultura e al turismo Giacomo Cucini:

”Siamo molto soddisfatti del rinnovo del marchio Bandiera Arancione da parte del Touring Club Italiano perché questo testimonia la qualità del nostro territorio e della nostra accoglienza su vari livelli”.

I parametri, valutati una prima volta nel 2002, anno precedente la prima assegnazione, sono stati sottoposti a controllo e verifica ogni biennio, per un totale quindi di cinque volte.

”Avere la bandiera arancione vuol dire essere inseriti in importanti e qualificati canali di promozione turistica, avere un biglietto da visita prestigioso nei confronti dei turisti che arrivano.

Intendiamo tenere di conto dei suggerimenti che il Touring ci dà ogni volta per migliorare la nostra accoglienza e collaborare con le iniziative da loro proposte per attrarre i turisti sul nostro territorio.

A ottobre saremo nuovamente protagonisti della Giornata Touring dei comuni Bandiera Arancione e speriamo che possano sceglierci molti visitatori.

Il riconoscimento arriva mentre stiamo lavorando alla promozione di nuovi servizi e informazioni al turista, anche in previsione del 2013, per i festeggiamenti dei 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio, quando Certaldo avrà una visibilità maggiore e dovrà sfruttare appieno tutte queste opportunità.”

10/8/2012 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Bandiera Arancione (5), Touring Club Italiano (5), Giacomo Cucini (86), Giovanni Boccaccio (91), Turismo (18)