Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

MACELLI: A Teatro per aiutare il Nord Uganda

Si inizia domenica 17 gennaio con L’Oranona in ”2431”

➜ Eventi, Spettacoli e Mostre


Un Attore della Oranona
Un Attore dell’Oranona

Inizio spettacoli ore 21.30, ingresso euro 8,00, abbonamento ai 6 spettacoli euro 40

Torna da domenica 17 gennaio, dopo il successo dello scorso anno, la mini rassegna teatrale ”Artisti in aiuto del Nord Uganda”, promossa da Associazione Anthos e Gruppo Larem Alberto grazie alla collaborazione di compagnie teatrali locali, presso il Centro Giovani ”I Macelli”.

Le iniziative di beneficenza per sostenere le strutture ospedaliere che curano bambini e malati di Aids in Uganda nascono alcuni anni fa, con la costituzione di un gruppo promosso dalla certaldese Antonella Ninci, che aveva lavorato proprio in questi ospedali in Africa.

Dallo scorso anno, con l’apertura del Centro ”I Macelli”, alle tradizionali cene di raccolta fondi ed alle altre iniziative, si affianca questa una mini rassegna teatrale, sempre con obiettivo di raccolta fondi.

Si parte quindi domenica 17 gennaio alle ore 21,30 con la compagnia ”L’Oranona Teatro Associazione Polis” che presenta ”2431”, per la regia di Carlo Romiti.

Lo spettacolo è diviso in due atti: nel primo, tratto da ”Pace” di Aristofane, si narra per metafore della ricerca della pace in tempo di guerra nell’antica Grecia da parte della povera gente, e dell’ineluttabile vittoria dei commercianti di armi e delle loro ragioni.

Il secondo atto è invece una libera rielaborazione della novella di Frate Cipolla scritta da Boccaccio, con al centro la vicenda del frate scaltro che si fa beffe del popolo credulone, metafora sempre attuale del potere e del bisogno delle masse di avere simboli e segni cui votarsi e dietro i quali nascondere le proprie insicurezze.

La rassegna proseguirà sabato 30 gennaio con ”La solita storia di corna” della compagnia ”Gli Amici dell’Idioma Perduto”, sabato 20 febbraio con ”Coppia di fatto” della compagnia ”La Finestra alla Luna”, sabato 27 febbraio con ”Fuori” della compagnia ”Nonsolograno”, domenica 14 marzo con ”La Cantatrice Calva” della compagnia ”Compagnia della Vertigine”, domenica 28 marzo con ”la Marcolfa” e ”non tutti i ladri vengono per nuocere” della compagnia ”G.A.T.”.

Ambra Leoncini 15/1/2010 Comunicato Stampa del Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Macelli (149), Teatro (134), Oranona (48), Uganda (5)