Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

Nel Nome Mio: Guerra, Fede e Amore secondo Andrea Kaemmerle

Il nuovo lavoro di Andrea Kaemmerle, attore di prosa e di strada

➜ Eventi, Spettacoli e Mostre


Il Clown Andrea Kaemmerle rappresentante Fnas in una foto di Michele Spinapolice
Il Clown Andrea Kaemmerle,
rappresentante Fnas

Foto di Michele Spinapolice

Giovedì 4 giugno, alle ore 21,30, sul palco del Centro Giovani ”I Macelli” va in scena ”Nel nome mio”, il nuovo lavoro teatrale di e con Andrea Kaemmerle.

Ideatore di ”Utopia del buongusto” e da anni presenza fissa del Festival Mercantia, dove cura una sezione dedicata al teatro toscano, Andrea Kaemmerle è autore ed attore di notevole spessore, dolce ed istrionico, clownesco e arguto.

”Nel nome mio” è uno spettacolo molto dolce e troppo comico, un’immersione in un mondo onirico, allegro e malinconico.

Un soldato in fuga, il suo primo bacio, le prime carezze, gli odori di Istambul e Praga.

Poi uno sparo, due ali, un angelo, Dio e tante storie nascoste dentro le parole.

La scena e le atmosfere cambiano continuamente, come ad imitare l'umore saltellante ed improvviso dei bambini e dei vecchi.

Ridere, sorridere, ricordare e ringraziare per tutti gli attimi commoventi e buffi che la vita ci ha messo sulla strada.

L’amore per le parole, per i mondi che rivelano ed innescano sono la base per uno spassosissimo gioco e duello con Dio.

Una sfida clownesca al passare del tempo, uno spettacolo leggero ed emozionante, come il volo silenzioso di una foglia d'autunno.

L’ingresso allo spettacolo è libero, per informazioni Tel. 0571/662482.

Ambra Leoncini 3/6/2009 Comunicato Stampa del Comune di certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Teatro (134), Macelli (149)