Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

AMICI MIEI: Il grazie del sindaco di Certaldo per il lavoro di tutti

Finite le riprese, oggi le ultime operazioni di smontaggio

➜ Società e Cultura


Via Rivellino in Certaldo Alto tagliata in due dalla sceneggiatura del film Amici Miei 400
Via Rivellino in Certaldo Alto
tagliata in due dalla sceneggiatura del film Amici Miei 400

Si sono concluse ieri sera verso le ore 19 le riprese - relativamente alle scene previste sul set certaldese - del film Amici miei… come tutto ebbe inizio, diretto da Neri Parenti e prodotto dalla Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis.

Stamani, mentre il set cinematografico si è spostato nelle altre location previste, gli operatori della produzione sono al lavoro per la pulizia dei locali utilizzati e già da domani, sabato 1 maggio, Palazzo Pretorio sarà riaperto regolarmente alle visite del pubblico tradizionale e di quanti, attirati dalle notizie uscite sul film, vorranno visitare i luoghi dove è stato girato.

”Come sindaco e come certaldese, credo di interpretare il pensiero di tutti dicendo che siamo orgogliosi che il nostro bellissimo borgo medievale sia stato scelto come set di questo film – dice il sindaco, Andrea Campinoti – e il fatto che l’inizio delle riprese, momento per definizione delicato, si sia svolto qui e sia andato tutto bene, che la Filmauro si sia complimentata per la perfetta organizzazione e per l’armonia umana che ha circondato il set, ci rende ancora più orgogliosi.

Voglio a questo proposito ringraziare quanti hanno lavorato o collaborato affinché tutto potesse svolgersi nel migliore dei modi: a partire dai cittadini, che hanno dovuto sopportare alcuni disagi per la viabilità, i parcheggi e il silenzio richiesto, ai turisti che hanno trovato Palazzo Pretorio chiuso, alle attività commerciali che hanno modificato le proprie abitudini, alle associazioni che hanno collaborato, a tutti i dipendenti comunali che hanno reso possibile questo, lavorando intensamente e dando sempre qualcosa di più, dimostrando un eccezionale attaccamento al proprio lavoro”.

Nell’attesa dell’uscita del film, prevista nel 2011, Certaldo si gode l’eco della notorietà cinematografica, e il ricordo di giornate diverse dal solito. E dopo aver ringraziato la Filmauro e gli interpreti, con una cena che si è svolta nei giorni scorsi, l’Amministrazione auspica ora che questa esperienza possa dirigere verso Certaldo anche l’attenzione di altre produzioni.

”L’anima e la bellezza di Certaldo non sono fatte solo dalle strade e dai palazzi medievali, ma anche da chi ci vive e fa di tutto per valorizzare e tutelare questo tesoro – conclude Campinoti – questa è stata la cosa più apprezzata, il segreto che ha reso possibile questa esperienza e mi auguro che questo legame si rafforzi sempre più, per permettere altre iniziative come questa”.

Comune di Certaldo

Ambra Leoncini 30/4/2010

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Amici Miei (6), Andrea Campinoti (139), Film (13), Cinema (19)