Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

Un incontro su Ambiente e Legalità in memoria di Mimmo Beneventano

Interverrà anche Andrea Campinoti, Sindaco di Certaldo e Presidente di Avviso Pubblico

➜ Ambiente e Trasporti


Andrea Campinoti, Sindaco del Comune di Certaldo
Andrea Campinoti
Sindaco del
Comune di Certaldo

Da alcuni giorni a Fucecchio campeggia, sulla facciata del Comune e su quella della Fondazione I Care, il volto di un uomo.

Si legge a fianco: ”Io lotto e mi ribello...Grido per coloro che non han più voce perché l’han persa urlando e piangendo o per quelli che hanno dimenticato di averla”.

In molti entrando in municipio si chiedono chi raffiguri quest’immagine.

L’arcano è presto svelato: si tratta di Mimmo Beneventano, medico e consigliere comunale a Ottaviano (Napoli) ucciso il 7 novembre 1980 dalla camorra.

Mimmo Beneventano

Beneventano condusse una lotta incessante e a viso aperto contro qualsiasi tentativo di cementificazione del Vesuvio denunciando a più riprese le collusioni tra la politica e la camorra, o il sistema di controllo criminale sugli appalti pubblici, opponendosi pubblicamente, durante i suoi comizi, al controllo del servizio di smaltimento dei rifiuti da parte alla malavita.

Tutti temi quanto mai attuali, contemporanei, che oggi si ripropongono con esasperata forza e crudeltà.

Ambiente e legalità: per non finire tra i rifiuti

Sabato 18 dicembre ore 10

Forse anche per questa voglia di non dimenticare, sabato 18 dicembre alle ore 10.00, la Fondazione I Care, col sostegno del Comune di Fucecchio e di Avviso Pubblico, ha deciso di dedicare alla figura di Mimmo Beneventano un incontro dal titolo Ambiente e legalità: per non finire tra i rifiuti.

Interventi all’incontro

Apriranno questo incontro il Sindaco di Fucecchio Claudio Toni e il Presidente della Fondazione I Care, Lorenzo Calucci.

Interverranno poi l’assessore del Comune di Fucecchio Sandro Buggiani, Andrea Campinoti, Presidente di Avviso Pubblico e Sindaco di Certaldo, e due personaggi di spicco come Lorenzo Diana e Don Andrea Bigalli.

Il primo ex parlamentare, ha fatto parte della Commissione antimafia, prima di divenire cardine di diverse associazioni coinvolte nella lotta a mafia e racket, tra cui la Fondazione Caponnetto.

Il secondo invece è stato vice direttore della Caritas toscana prima, componente del Comitato Regionale toscano di Libera poi, è inoltre un egregio critico cinematografico e opinionista presso Radio Toscana.

Un incontro quanto mai interessante e attuale, senz’altro capace di smuovere le coscienze dei cittadini fucecchiesi e non solo.

7/11/2010 Comune di Fucecchio

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Ambiente (24), Legalita (3), Andrea Campinoti (139), Fucecchio (5), Sindaco (12), Fucecchio (5), Rifiuti (23), Lorenzo Diana (2), Mafia (12), Fondazione Caponnetto (3), Caritas (2)