Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

CONTRO LA CORRUZIONE: 1,5 milione di firme da inviare al Presidente Napolitano

Basta corruzione! si può firmare l’appello all’URP del Comune

➜ Politica e Amministrazione


Andrea Campinoti, Sindaco di Certaldo
Andrea Campinoti
Sindaco di Certaldo

Dopo il lancio a livello nazionale che il Presidente di Avviso Pubblico e sindaco di Certaldo, Andrea Campinoti, e il Presidente di Libera, Don Luigi Ciotti, hanno svolto a Roma lo scorso 7 dicembre, la campagna di mobilitazione per la lotta alla corruzione arriva anche a livello locale.

Anche presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Certaldo infatti, si possono trovare le cartoline da firmare contenenti l’appello rivolto al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, affinché si adopri perché l’Italia ratifichi quanto prima trattati e norme internazionali in materia di lotta alla corruzione.

”Ci rivolgiamo a Lei quale garante della Costituzione e massimo rappresentante delle istituzioni così recita il testo , per chiederle di intervenire, nelle forme e nei modi che riterrà più opportuni, affinché il governo e il Parlamento ratifichino quanto prima e diano concreta attuazione ai trattati, alle convenzioni internazionali e alle direttive comunitarie in materia di lotta alla corruzione nonché alle norme, introdotte con la legge Finanziaria del 2007, per la confisca e l’uso sociale dei beni sottratti ai corrotti.
In questo modo anche l’Italia potrà finalmente fare ricorso a norme chiare, strumenti e sanzioni efficaci per contrastare davvero il diffondersi di questa autentica piaga sociale, economica e morale”.

Per il cittadino che desidera sostenere questa iniziativa, l’adesione è semplice e gratuita: basta recarsi presso l’URP in Piazza Boccaccio, da lunedì a sabato dalle ore 9 alle 12,30 oppure il martedì e giovedì anche dalle 15,30 alle 18,30, richiedere l’apposita cartolina, compilarla ed imbucarla nell’apposito contenitore.

Sarà poi il Comune a preoccuparsi di far pervenire tutte le cartoline ricevute al Presidente della Repubblica.

17/12/2010 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Giorgio Napolitano (2), Presidente della Repubblica (2), Avviso Pubblico (15), Andrea Campinoti (139), Libera (4), Don Luigi Ciotti (2), Corruzione (5), Lotta alla Corruzione (2), Ufficio Relazioni con il Pubblico URP (25), Comune di Certaldo (210), Appello (4), Costituzione (12), Istituzioni (3), Governo (6), Legge Finanziaria (3)