Notizia evento di Certaldo Sito internet economico Frese per legno, utensili per legno
Eventi di Certaldo

“Certaldo,
come voi forse avete potuto udire,
è un castel di Val d’Elsa
posto nel nostro contado,
il quale, quantunque picciol sia,
già di nobil uomini e d’agiati
fu abitato”

Giovanni Boccaccio

➜ ULTIME NOTIZIE     ➜ EVENTI DA NON PERDERE

PASTO SOCIALE, solidarietà del Centro Giglioli per chi non può farsi da mangiare

Per 365 giorni l’anno, consegna a domicilio grazie alle associazioni

➜ Società e Cultura

Il Natale 2010 ha portato un bel regalo per le persone disagiate che vivono nel Comune di Certaldo: il rinnovo ed ampliamento della convenzione per la fornitura del cosiddetto pasto sociale.

Il servizio, che prevede la produzione e consegna a domicilio di pasti caldi a persone in situazioni di disagio, è utilizzabile da diverse tipologie di persone: persone sole e anziane che durante la settimana usufruiscono di altri servizi sociali e che lo utilizzano nei giorni festivi, e sono di fatto utenti in via continuativa; persone sole non anziane ma impossibilitate ad uscire per problemi di salute o affette da patologie particolari tali da non poter preparare i cibi; persone che devono accudire un familiare in stato di bisogno per periodi limitati di tempo.

Un utente può chiedere più pasti al giorno, per sé e la sua famiglia.

Il progetto ”pasto sociale” è iniziato nel 2007, è attivo 365 giorni l’anno e vede l’erogazione di circa 1.800 pasti l’anno.

Il coordinamento del progetto è del Centro per i servizi alla persona Egiziano Giglioli, soggetto che gestisce la RSA Giglioli e che, grazie alle sue cucine in funzione ogni giorno per la casa di riposo, prepara e coordina l’invio dei pasti caldi.

Il recapito a domicilio era effettuato finora soprattutto dalla Prociv Arci, ma l’incremento delle richieste aveva messo in difficoltà l’associazione.

Con il rinnovo della convenzione, la consegna sarà effettuata oltre che dalla Prociv anche da SPI CGIL; FNP CISL; UILP UIL; Auser Filo d’Argento; Auser Verde Argento; Venerabile Arciconfraternita di Misericordia; Croce Rossa Italiana.

Il successo dell’iniziativa è dovuto alla qualità e varietà del pasto che tiene conto della stagionalità, delle tradizioni locali e delle festività; alla quantità del pasto (col quale molti utenti hanno dichiarato di fare sia pranzo che cena); alla sicurezza della consegna al domicilio anche nei giorni festivi e nel periodo estivo; alla possibilità di avere pietanze mirate se affetti da patologie particolari (es. piatti per diabetici o ipertesi; frullati per chi non deglutisce, ecc); alla velocità dell’attivazione del servizio, disponibile dal giorno successivo la firma della richiesta.

Un servizio importante, che si unisce ai tanti servizi alla persona presenti sul territorio, che va a coprire un numero per fortuna limitato di soggetti i quali però, senza questo servizio, sarebbero in seria difficoltà nel provvedere alla propria alimentazione e che così invece ricevono oltre ad un pasto completo anche la visita di un volontario, che è sempre occasione di socialità.

27/12/2010 Comune di Certaldo

Ti piace questo articolo?
Consiglialo su Google, clicca su +1!

Chiavi di lettura: Casa di Riposo Egiziano Giglioli (16), Natale (16), Comune di Certaldo (210), Solidarieta (14), Anziani (13), Prociv Arci (14), Auser (19), Misericordia (15), Croce Rossa Italiana CRI (29), Pranzo (4), Cena (27), Patologie (2)